Camellia

Ave Maria

Informazioni aggiuntive

Cultivar

Specie

Origine

Anno Pubblicazione

Zona

Posizione

Data Piantagione

Vivaio

Colore

Forma

Profumo

Sinonimi

, , ,

Descrizione:

Tourje, 1955, American Camellia Yearbook, p.32: Una piantina completamente formale da doppia a peonia; originato da Caesar Breschini, San Jose, California, USA. Il colore è una tonalità più profonda di “Pink Perfection” (Otome). I petali sono 45-50. La pianta, che assomiglia alla Debutante, inizia a fiorire un po’ prima di Daikagura. Annuario della Camelia americana, 1956, p.58, Reg. N.270: Una piantina di 10 anni di ‘Paeoniaeflora’, (Aspasia Macarthur), fiorita per la prima volta, 1953. Errori ortografici: ‘Ava Marie’, ‘Ava Maria’. Vedi foto a colori, No.7, p.23, Encyclopedia of Camellias in Colour, vol.II, 1978. Questa cultivar è stata premiata come pianta AGM (Award of Garden Merit) dalla Royal Horticultural Society nel 2002 con tasso H5 (resistente : inverno freddo; da -15°C a -10°C).

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Cutivars/Detail?latin=Ave%20Maria