Camellia

Debbie

Informazioni aggiuntive

Cultivar

Specie

Origine

Anno Pubblicazione

Zona

Posizione

Data Piantagione

Vivaio

Colore

Forma

Profumo

Sinonimi

, , , ,

Descrizione:

R.E Harrison & Co. Catalogo Nursey Ltd, 1966, p.28: C. saluenensis x Debutante. Un’attraente forma di anemone pieno, rosa rosato intenso, fino a un occasionale doppio formale, di medie dimensioni. Fioritura libera. Crescita verticale. SCCS., 1968, Camellia Nomenclature, p.159: rosa spinello chiaro. Forma di peonia grande da semidoppia a aperta. Cresciuto in Nuova Zelanda da L.E. Giuria. Ha ricevuto un “Award of Merit” dalla RHS nel 1971. Sinonimo: “Campione della Nuova Zelanda”. Foto a colori p.183, Macoboy, 1981, The Color Dictionary of Camellias; p.49 Camelie – A Wisley Handbook, 1985 e sulla copertina, New Zealand Camellia Bulletin, 1966, vol.V, No.1. Abbreviazione: “Debbi”. Errore ortografico “Delbie”. Sport: Debbie Variegato. Sinonimo cinese: “Daibi”. Questa cultivar è stata premiata come pianta AGM (Award of Garden Merit) dalla Royal Horticultural Society nel 1993 con velocità H5 (resistente: inverno freddo; da -15°C a -10°C).

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Cutivars/Detail?latin=Debbie