Camellia

Sweet Jane

Informazioni aggiuntive

Cultivar

Specie

Origine

Anno Pubblicazione

Zona

Posizione

Data Piantagione

Vivaio

Colore

Forma

Profumo

Sinonimi

Descrizione:

ACRS, Camellia News, 1992, N.123, p.5, Reg. No.416: Un ibrido spontaneo di C.japonica Edith Linton x C.transnokoensis, originato da Ray Garnett, Beaumaris, Victoria, Australia. Primo fiore sbocciato nel 1987. Informalmente doppio fino a peonia, bicolore, con un centro rosa pallido (RHS.CC.56D), sfumato in rosa più intenso (RHS.CC.55B) sui petali esterni. Dimensioni di 6 cm di diametro. Spesso forma un fiore formalmente doppio di 26 petali e 12 piccoli petali interni. Fiorisce a metà stagione. Foglie verde opaco, strettamente ovate, carenate, margini seghettati, base arrotondata, apice mucronato, lunghe 6,5 cm x larghe 3,5 cm. Nuova crescita di un bronzo rame profondo. Fiorisce liberamente, a lunga durata e resistente alle intemperie. I fiori cadono interi. Sinonimo cinese ‘Tianzhenni’.

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Cutivars/Detail?latin=Sweet%20Jane