Camellia

Nokogiriba-tsubaki

Informazioni aggiuntive

Cultivar

Specie

Origine

Anno Pubblicazione

Zona

Posizione

Data Piantagione

Vivaio

Colore

Forma

Profumo

Foglia

Sinonimi

, , ,

Descrizione:

Kasuya, Kamegorō, 1859, Tsubaki Irohanayose Irotsuki; (JCS., 1969, Tsubaki, No.7, p.37.); Itō, Ko’emon, 1879, Chinkashū: piccolo, singolo fiore rosso, ampiamente aperto. Foglie con seghettature molto grossolane, a forma di sega, sui margini. Ha avuto origine nell’area di Kantō, in Giappone. Sinonimo: “Nokogiriba”. Lettura diversa: “Nokogiba-tsubaki”. A volte è stato confuso con Hiiragi-tsubaki. (Agrifoglio). Per foto a colori e descrizioni vedere: Tuyama, 1966, Camellia Cultivars of Japan, pp.378, 379; Seibundō Shinkōsha, 1979, Senchinshū, pp.110, 236; Yokoyama e Kirino, 1989, Nihon no Chinka, p.167. Sinonimo cinese “Juyechun”.

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Cutivars/Detail?latin=Nokogiriba-tsubaki