Camellia

Elegans Champagne

Informazioni aggiuntive

Cultivar

Specie

Origine

Anno Pubblicazione

Zona

Posizione

Data Piantagione

Vivaio

Colore

Forma

Profumo

Sinonimi

,

Descrizione:

Catalogo delle Nursery Nuccio, 1977, p.6: Splendido sport di Ele­gans. Bianco con petaloidi centrali color crema. A volte la base dei petali mostra il rosa. Fioritura dalla primavera all’inizio della stagione media. Annuario della Camellia Americana, 1979, p.105, Reg. No.1526: Un mutante di forma anemone di C. japonica, grande o molto grande, bianco con petaloidi centrali color crema, a volte la base dei petali mostra il rosa, derivato da Elegans Splendor; originato dalle Nursery Nuccio, Altadena, California, USA. Osservato per la prima volta nel 1970, dimensioni 11,5 cm di larghezza x 5 cm di profondità, con foglie marcatamente frastagliate e crescita bassa e diffusa. Questo cultivar ha ricevuto il “Premio Sewell Mutant” per il 1980 e il “Premio William Hertrich” per il 1982. Per foto a colori vedi: p.83, 84, Macoboy, 1981, Il Dizionario a Colori delle Camelie e sulla copertina anteriore, SCCS, 1976, La Recensione delle Camelie, vol.38, No.2. Sinonimo cinese: ‘Baitiane’ (Cigno Bianco). Nota: L’uso di qualsiasi forma di parola latina come “Elegans” per un nuovo nome di cultivar o parte del nome è vietato dal Codice Orticolo­gico dal 1958 in poi. Il latino è riservato solo per l’uso botanico. Questo si applica anche a Ele­gans Splendor, Elegans Supreme e Elegans Supreme Variegated, poiché questi quattro sports sono stati tutti nominati dopo il 1958, e quindi sono nomi illegali secondo il codice. Tuttavia, poiché c’è un rifiuto totale a un cambio di nome da parte di tutte le Società Nazionali delle Camelie, essi sono lasciati in piedi pro tempore.

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Cutivars/Detail?latin=Elegans%20Champagne