Camellia

Kifukurin-benikarako

Informazioni aggiuntive

Cultivar

Specie

Origine

Anno Pubblicazione

Vivaio

Colore

Forma

Profumo

Sinonimi

Descrizione:

Kasuya, Kamegorō, 1859, Tsubaki Irohanayose Irotsuki, nella sezione delle foglie variegate; Itō, Ko’emon, 1879, Chinkashū: foglia variegata giallastra, forma di anemone. Vedi tavole a colori: Tuyama, 1966, Camellia Cultivars of Japan, tav. 39. Andoh, 1971, Tsubaki, Meika no Shōkai to Saibai, pl.l22; Enciclopedia delle camelie a colori, vol.I, 1972, tav.450; Seibundō Shinkōsha, 1979, Senchinshū, p.42, descrizione, p.210: piccolo, rosso, a forma di anemone, con 5 petali esterni e cuscino compatto di piccoli petaloidi piegati. Fogliame ovato, apici smussati acuti, margini serrulati, variegato verde giallastro su verde medio. Ha avuto origine nell’area di Kantō, in Giappone. Sport di Benikarako. Lettura diversa: “Kihukurin-benikarako”. Sinonimo: “Fukurin-benikarako”.

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Cutivars/Detail?latin=Kifukurin-benikarako