Camellia

R. L. Wheeler

Informazioni aggiuntive

Cultivar

Specie

Origine

Anno Pubblicazione

Zona

Posizione

Data Piantagione

Vivaio

Colore

Profumo

Sinonimi

,

Descrizione:

ACS., 1949, Bollettino, vol.4, N.4, Reg. N.20: Grande, rosa, semi-doppio a doppio incompleto, fino a 15 cm di diametro. I petali esterni, di consistenza pesante, sono intrecciati e piegati. I petali interni, semi-eretti, incorniciano una massa di stami che si dispiegano in un cerchio. Filamenti e antere gialli. Foglie grandi, verde medio a scuro, ovate, lucide, rigide, spesse, di dimensioni medie di 12 cm x 6 cm, apice acuminato, denti larghi e superficiali. Crescita della pianta rapida ed eretta. Proveniente da Central Georgia Nurseries, Macon, Georgia, USA, da seme di genitori sconosciuti raccolto nel giardino del Dr W.G. Lee, Macon, Georgia. Prima fiorita nel 1948. Vincitore della ‘Medaglia Buckley’, Garden Clubs of America; del ‘Premio Margarete Hertrich’ per il 1978 e del ‘Premio William E. Woodroof Camellia Hall of Fame’ per il 1978. Vedere la foto a colori a p.210, American Camellia Yearbook, 1953 e p.113, Macoboy, 1981, Il Dizionario a Colori delle Camelie. Ha ricevuto un ‘RHS Award of Merit’ nel 1959. Concesso il Brevetto Vegetale N. 1137 il 14 ottobre 1952. Ha ricevuto la Medaglia John Illges dell’ACS per il 1953. Sport: R.L. Wheeler Variegated. Sinonimo cinese: ‘Huile’. Questo cultivar è stato premiato come pianta AGM (Award of Garden Merit) dalla Royal Horticultural Society nel 1993 con un punteggio H5 (resistente: inverno freddo; -15°C a -10°C).

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Cutivars/Detail?latin=R.%20L.%20Wheeler