Camellia

Alba Simplex

Descrizione:

Anonimo, 1816-1817, Aligemeinen Deutchen Garten Magazine- come ‘Alba Simpl.’: una piantina di Variegata, introdotta nel 1813 da Rollison del Tooting Nursery. È un singolo, bianco con occasionali macchie rosa, 6-7 petali, largamente ovati, scarti all’apice, tronco di 4,5 cm x 4 cm. Stami in grappolo centrale, congiunti per il terzo inferiore della lunghezza. Fiore largo circa 8,5 cm. Fogliame verde scuro, lucido, ellittico, da lungo acuminato ad acuminato largamente ellittico, margini larghi e poco seghettati, 12 cm di lunghezza x 6,5 cm di larghezza. Fu illustrato per la prima volta nella Monografia sul genere Camellia di Samuel Curtis, 1820, p.1. Figura anche in tav. 17, Chandler & Booth, Illustrazioni e descrizioni… come “flore albo”; Baumann & Baumann, 1828, tav.2 come ‘flore semplici albo’. Vedi tavola a colori, p.112, Fairweather, 1979, Rhododendrons & Camellias. Errori ortografici e varianti: ‘Alba Simplici’, ‘Alba Flore Simplici’, ‘Flore Simplici Albo’, ‘Simplex Alba’, ‘Alba Simplice’, ‘Alba Simple’ e ‘Alba’. Sinonimi: ‘Snow Goose’, ‘Flore Alba’, ‘Single white’, “Alba Simple’. Utilizzato erroneamente come sinonimo di Lady Bank’s e Yukimiguruma.

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Cutivars/Detail?latin=Alba%20Simplex