Camellia

Fluviatilis

Informazioni aggiuntive

Specie

Origine

,

Anno Pubblicazione

Zona

Posizione

Data Piantagione

Vivaio

Colore

Forma

Profumo

Sinonimi

, ,

Descrizione:

Camellia fluviatilis, Sottogenere Camellia, Sezione Paracamellia, Chang Hung-ta e Bruce Bartholomew (1984). Camelie, p.51: Camellia fluviatilis Hand. -Mazz., Anz. Akad. Wiss. Math. Nat. Wien 59:57. 1922. [Descrizione] Rametti puberulenti. Foglie strettamente lanceolate. Fiori piccoli, petali quasi liberi, filamenti leggermente connessi alla base, ovari pubescenti; stili corti, divisi in 3 parti. [Distribuzione] Cina, Birmania e India. [Sinonimi] Thea fluviatilis (Hand. -Mazz, )Merr., Lingnan Sci. Journ. 7: 316. 1931. \Camelliastenophylla Kobuski, Brittonia 4:115. 1941. \Camellia kissii var. stenophylla(Kobuski) Sealy, Rev. Gen. Camellia, 201. 1958.

Gao Jiyin, Clifford R. Parks, Du Yueqiang, 2005, Specie raccolte del genere Camellia: un profilo illustrato, p.181. I fiori sono bianchi, leggermente profumati, con un diametro di 2,0-3,0 cm, portati all’estremità dei germogli e nelle ascelle delle foglie; può esserci una grande presenza di boccioli. Perule 8-10, cadono quando la corolla si espande, esternamente densamente pubescenti tranne i bordi, internamente glabre. Petali 4-7, lunghi 1,2-2,5 cm, larghi 0,5-1,7 cm, increspati, obovati o obcordati, petali liberi, non fusi alla colonna androeciale. Androceo glabro, filamenti esterni liberi o fusi alla base fino a 4 mm, con circa 20 stami. Gineceo lungo 10-12 mm, 3 stili, fusi dal 25% al 67% dalla base, ovaio densamente tomentoso. Stagione di fioritura: dall’autunno all’inizio dell’inverno. Capsule variabilmente ovoidali o leggermente piriformi, lunghe 1,7-2,4 cm, larghe 1,5-2,3 cm, densamente villose diventando glabrescenti, 3 loculi, un seme per loculo, parete del pericarpo spessa 1-2 mm. Il contenuto di olio commestibile nel seme è approssimativamente del 34,6%. Foglie strettamente ellittiche, apici acuminati o strettamente acuminati, base attenuata o cuneata, lunghe da 5,0 a 12,0 cm, larghe da 1,0 a 3,0 cm, margine sottilmente seghettato, puberulente lungo la nervatura centrale superiore, superficie inferiore glabra o sparsamente villosa sulla nervatura centrale e sulla lamina. Piccioli lunghi da 5 a 8 mm, puberulenti sul lato superiore. Arbusto o albero basso alto fino a 5 m, giovani germogli sparsamente o moderatamente puberulenti, peli che si consumano con l’età, rami marroni, rami più vecchi lisci e grigi. Distribuzione: Valli montane e rive di fiumi o ruscelli in Guangdong, Guangxi e Hainan, Cina, oltre che in Birmania e India; Altitudine: 300-600 m; Località specifica: Quarta Squadra, Fattoria di Pingjiang, Contea di Shangsi, Guangxi, Cina.

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Species/Detail?latin=Camellia%20fluviatilis