Camellia

Tiffany

Informazioni aggiuntive

Cultivar

Specie

Origine

Anno Pubblicazione

Zona

Posizione

Data Piantagione

Vivaio

Colore

Forma

Profumo

Sinonimi

Descrizione:

Womak, 1962-1963, American Camellia Yearbook, p.1: ‘La bellissima piantina di Urabec Tiffany, che può essere meglio descritta come una forma di peonia molto grande e sciolta, il colore che ricorda da vicino la Debuttante.’ Dekker, 1964, American Camellia Yearbook, p. .64, pl.colore. a fronte p.212: (Brevetto vegetale n. 2159) Coltivato da semi di camelia giapponese forniti da Ralph Peer, dal Dr John H. Urabec, La Canada, California. Catalogo Select Camellia Inc., 1963: un fiore doppio informale di grandi dimensioni da 6 pollici di un rosa caldo con stami mescolati a petaloidi, una forma di rosa molto grande a forma irregolare, semidoppia. Fiorisce da metà stagione a tardi su un arbusto vigoroso ed eretto con grandi foglie verde medio. Prima fioritura nel 1956. Reg. No.707, American Camellia Yearbook, 1965. Questa cultivar ha ricevuto i seguenti premi: Margarete Hertrich Award, 1964; Premio John Illges, 1966; William. E Woodroof, Premio Camellia Hall of Fame, 1978; Premio National Camellia Hall of Fame, 1978. Vedi foto a colori: p.120, Macoboy, 1981, The Color Dictionary of Camellias e copertina, SCCS., 1964, The Camellia Review, vol.26, No.1. Sport: Tiffany Variegato. Sinonimo cinese: “Sishaluo”.

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Cutivars/Detail?latin=Tiffany