Camellia

Elegans

Descrizione:

Jacob-Makoy, Catalogo del 1830, p.6. Nessuna descrizione. Chandler & Booth, 1831, Illustrazioni e descrizioni delle piante che compongono l’ordine naturale delle Camellieae…, p.26, pl.26: Originato dal seme della ‘Warratah’ (Anemoniflora) piantato da Alfred Chandler di Vauxhall, Inghilterra nel 1823 e descritto nella pubblicazione di cui sopra come “di una rosa molto delicata e che misura da tre pollici e mezzo a quattro pollici (8,5-10 cm) di diametro”. Elegans è un HCC. Colore Rose Opal 022 con venature leggermente più scure. È una forma di anemone e può crescere fino a 12,5 cm di diametro. La pianta è espansa, poco ramificata, aperta e vigorosa. Il suo fogliame è verde intenso, lucido, piatto, largamente ellittico; apice cortoacuminato, decurvato, margini poco seghettati, lungo in media 11 cm x largo 6,5 cm. All’inizio della sua storia, per separarla da un’altra cultivar molto inferiore, chiamata anche “Elegans” da Baumann & Baumann, a volte le veniva assegnata la parola “Chandleri” o “Chandlers”. Ciò, sfortunatamente, ha causato più confusione di quanta ne abbia salvata poiché ne ha coinvolto un altro Le piantine di Chandler si chiamano Chandleri. Ad esso sono stati applicati molti sinonimi e varianti ortografiche, alcuni dei quali sono i seguenti: ‘Elegans (Chandler)’, ‘Elegans Chandleri’, ‘Elegant’, ‘Chandleri Rosea’, ‘Rosea Chandler’, ‘Chandleri Pink’, ‘ Chandleri Elegans Rosa’, ‘Chandlers Elegans’, ‘Rosa Elegans’, ‘Rosa Chandleri Elegans’, ‘Elegans (Chandler) Rosa’, ‘Elegans Loudonensis’, ‘Chandleri Pulcherrima’, ‘Pulcherrima’, ‘Francine’, ‘Rosa Francine ‘, ‘Gloria Angliae’, ‘Crewii’, ‘Lord Crew’, ‘Veigans’, ‘Rollini Vera’, ‘L’elegante camelia di Mr Chandler’, ‘Elegans de Chandler’, ‘Chandler Elegans Rose Red’. Gli errori ortografici includono: “Chandlery Elegans”, “Chanderleri Elegans”, “Chandelerri Elegans”, “Roulini”, “Rollenii”, “Bollenii”. Sinonimi cinesi: “Yazhi”, (Elegante) e “Meihong Manao”. Da questa cultivar è nata un’intera famiglia di mutazioni. Includono: Elegans Variegation, Barbara Woodroof, C.M. Wilson, Elegans Miniata, Theo’s Mini, Elegans Supreme. Questi hanno prodotto una seconda generazione di mutazioni che includono: Hawaii, Kona, Shiro Chan, Snow Chan, Elegans Splendor, Elegans Champagne e Maui. Per le illustrazioni a colori vedere: p.113, Fairweather, 1979, Rhododendrons and Azaleas; p.83, Macoboy, 1981, The Color Dictionary of Camellias and Fendig, 1949, American Camellia Catalogue. Nel 1981 ha ricevuto il “National Hall of Fame Award” dall’ACS e dalla RHS. Nel 1958 gli è stato conferito il First Class Certificate.

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Cutivars/Detail?latin=Elegans