Camellia

Oleifera

Informazioni aggiuntive

Specie

Origine

Anno Pubblicazione

Zona

Posizione

Data Piantagione

Vivaio

Colore

Forma

Profumo

Foglia

Sinonimi

,

Descrizione:

Camellia oleifera, Sottogenere Camellia, Sezione oleifera, Chang Hung-ta and Bruce Bartholomew (1984). Camellias, p.40: Camellia oleifera Abel. Journ. China, 174, 363. 1818. [Descrizione] Coltivata ampiamente in Cina nelle province a sud del Changjiang (fiume Yangtze), molto variabile. Foglie di solito lucide, alcune opache in stato di essiccazione. Fiori variabili in dimensioni, i più grandi di 8-9 cm di diametro, di solito 5-6 cm di diametro; stami di solito liberi, talvolta connati in un tubo di filamenti lungo 5-7 mm; stili tripartiti, talvolta quadri- o pentapartiti. Capsule 3-loculari, raramente 4-loculari, ma si verificano anche forme uniloculari, di solito di 3,5-4,5 cm di diametro, pericarpo spesso 3-6 mm. Nel lavoro di Sealy (1958), la forma illustrata non è tipica, ma piuttosto la forma con frutti piccoli. [Sinonimo] Camellia drupifera Lour., Fl. Cochinch., 411. 1790. Thea podogyna Lév., Sert. Yunnan, 2. 1916. Camellia oleosa (Lour.) Wu in Engler, Bot. Jahrb. 71: 192. 1940. Per sinonimi aggiuntivi, vedere Sealy, Rev. Gen. Camellia, 204. 1958.

Gao Jiyin, Clifford R. Parks, Du Yueqiang, 2005, Specie Raccolte del Genere Camellia: una Sinossi Illustrata, p.170-171. I fiori sono bianchi, leggermente profumati, di diametro 5,5-7,0 cm, portati all’estremità dei germogli e anche nelle ascelle delle foglie; la formazione di boccioli può essere abbondante. Perule circa 8, decidue all’apertura del fiore, esterno fortemente pubescente, interno glabro. Petali 7-8, lunghi 3,2-3,9 cm, larghi 1,5-2,4 cm, di forma obovata a obcordata, fessura all’apice fino a 6 mm, qualche pubescenza sulla parte esterna dei petali esterni, internamente glabri, fusi con la colonna staminale 1-2 mm dalla base. Androceo glabro, lungo circa 1,8 cm, gli stami più esterni fusi dalla base fino a circa 8 mm formano una coppa, circa 90 stami. Gineceo lungo 1,2-1,6 cm, 3-5 stili, glabri, talvolta con una piccola quantità di peli alla base, dal 40% al 75% fusi dalla base, ovario tomentoso. Stagione di fioritura: autunno. Capsule globose, lunghe 1,8-3,3 cm, di diametro 2,3-3,8 cm (spesso molto più grandi), verdi, giallastre o persino rosse a maturità, villose, 3-5 loculi, parete del pericarpo spessa 3-6 mm. Il contenuto di olio nei semi varia dal 39,9% al 54,9%. Foglie di forma ellittica a largamente ellittica, apice acuto o brevemente acuminato, base cuneata a per lo più arrotondata, lunghe 4,0-11,7 cm, larghe 1,4-5,1 cm, margine seghettato, denti distanziati di 2-4 mm, superficie superiore liscia, midollo moderatamente puberulento, superficie inferiore raramente con alcuni peli, midollo sparsamente villosa o glabra. Piccioli lunghi 3-6 mm, superficie superiore villosa o puberulenta, superficie inferiore villosa o glabra. Arbusto o piccolo albero fino a 7 m di altezza, giovani germogli da glabri a fortemente villosi, i germogli diventano glabrescenti con l’età, giovani germogli di colore beige o marrone, rami più vecchi che

Link ICS : https://camellia.iflora.cn/Species/Detail?latin=Camellia%20oleifera